Smog, verifica temperature negozi centro

Vigili per la prima volta in azione sui riscaldamenti, ma "eventuali multe solo in seguito"

(ANSA) - ROMA, 5 GEN - Controllo delle temperature nei negozi del centro storico a Roma, dopo l'ordinanza del commissario straordinario che contro il rischio smog vieta che i riscaldamenti vadano oltre i 20 gradi, 18 durante i giorni più inquinati. E' la prima volta che i vigili svolgono un'attività simile. Tra i negozi controllati quello di Zara in via del Tritone. "Le eventuali sanzioni arriveranno dopo tutte le verifiche del caso, in un secondo momento", ha detto il capo dei vigili Raffaele Clemente.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma