Champagne con carta clonata, arrestati

In manette due truffatori, un romeno ed un egiziano

(ANSA) - ROMA, 3 GEN - Avevano acquistato champagne, profumi e vini pregiati per 10mila euro con una carta di credito clonata.
    Per questo un 50enne romeno ed un 61enne egiziano sono stati arrestati dai carabinieri. I militari li hanno rintracciati in seguito alla denuncia di un turista americano, truffato dai due.
    Entrambi erano sottoposti all'obbligo di firma per alcuni precedenti. Al loro arrivo in caserma i carabinieri hanno fatto scattare le manette.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Alternatyva

AlternatYva, con internet gratuito le scuole viaggiano veloci

Con il progetto Torrino-Mezzocammino e “Internet nelle scuole” di AlternatYva, provider di servizi wireless, il primo istituto scolastico del quartiere Torrino Mezzocammino di Roma usufruirà gratuitamente della banda larga.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma