Pioggia e guano a Roma, pulito tratto del Lungotevere

Qualche motorino scivola,scatta piano intervento di vigili e Ama

E' stato completamente riaperto alle 17:40 il tratto di lungotevere chiuso questa mattina dai vigili urbani per consentire la pulizia del manto stradale reso viscido e pericolo a causa del guano sciolto dalla pioggia. Proprio per evitare la congestione del traffico il Campidoglio ha deciso di lasciare aperti i varchi per la Ztl anche nel pomeriggio. Per consentire la pulizia dell'area, sono intervenute in tutto 10 squadre dell'Ama, la municipalizzata capitolina per l'ambiente, con oltre 20 addetti e il supporto di 12 mezzi. Altri interventi sono stati effettuati in centro, in particolare a piazza Venezia, via Arenula, piazza Cairoli, via dei Fori Imperiali, piazza di Sam Marco, via del Teatro di Marcello e piazza d'Aracoeli.

Emergenza guano - La pioggia, oltre a far sperare nell' abbassamento delle polveri sottili, ha riacutizzato il problema guano sulle strade alberate di Roma e in particolare lungotevere. Così stamani, mentre sull'asfalto reso scivoloso dal guano, sono cominciati a cadere alcuni motorini, (ma senza gravi conseguenze, come riferiscono i vigili urbani), è scattato il piano di intervento dei mezzi Ama per la pulizia, già predisposto ieri dal Campidoglio in vista della pioggia odierna. I vigili dalle 9 hanno chiuso al traffico un lungo tratto di lungotevere da ponte Palatino, cioè all'altezza della Bocca della Verità, a Ponte Mazzini, cioè quasi all'altezza della zona di Campo de' Fiori, e l'operazione di pulizia è ancora in corso.

L'Ama aveva già fatto sapere che, sulla base delle previsioni meteo e su disposizione del Commissario Straordinario di Roma Capitale Francesco Paolo Tronca, aveva "intensificato il programma di interventi straordinari di pulizia del guano sul Lungotevere e sulle altre tratte stradali alberate di intenso scorrimento, prevedendo operazioni mirate con il supporto della Polizia Municipale. In caso di precipitazioni, infatti, il dilavamento delle foglie dovuto alla pioggia può far accumulare a terra una patina oleosa creando problemi alla viabilità. Per questo Ama ha già chiesto preventivamente il supporto dei vigili per effettuare pulizie approfondite sull'intera carreggiata regolando il traffico, ove e se sarà necessario, con chiusure temporanee". E così oggi il piano anti-guano è scattato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

null

Allart Center: la fiera permanente dei serramenti

Porte, finestre, infissi, elementi di arredo su misura, interni ed esterni: lo showroom di Roma è un’esposizione work in progress dei migliori brand


null

Alternatyva compie 10 anni e scommette sulla fibra ottica

L'azienda romana prepara offerte convergenti fisso-mobile Marco Carboni (CEO) “AlternatYva sta investendo in fibra ottica: non abbiamo aspettato Telecom Italia 10 anni fa e non aspetteremo Enel adesso”.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma