Furto a Capodanno in villa Tornatore

Arrestati i ladri, refurtiva restituita al regista

(ANSA) - ROMA, 1 GEN - Furto, con lieto fine, nella villa romana del regista Giuseppe Tornatore. L'intervento di tre gazzelle dei carabinieri ha permesso di arrestare in flagranza di reato i due ladri in azione, la notte di Capodanno, nell'abitazione del cineasta sull'Aventino. Approfittando dell'assenza del regista, che era in vacanza in Umbria, e del frastuono dei botti di Capodanno, i malviventi - due serbi di 18 e 20 anni - hanno sfondato una finestra della villa. La refurtiva è stata restituita al regista.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Federica Proni

Massaggi e benessere: scopriamo "Nelle mie mani"

Questo centro di terapia olistica si è affermato nel cuore (e nei muscoli) dei romani.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma