Roma dedica una piazza a Martin Lutero

Opposizione insorge, "oltraggio al Giubileo"

Roma dedica una piazza al padre della Riforma Protestante Martin Lutero. Domani il sindaco Ignazio Marino, accompagnato da una delegazione di deputati tedeschi, scoprirà, a Colle Oppio (a due passi dal Colosseo) la targa dedicata al "teologo tedesco" che diede il via allo scisma. L'iniziativa ha già scatenato le polemiche. L'opposizione capitolina, in primis Fratelli d'Italia, giudica il taglio del nastro "un affronto ai cattolici a due mesi dal Giubileo della Misericordia".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma