Prysmian 4.0 con smart working e cloud

Collaborazione con Microsoft per un cambiamento culturale

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 13 FEB - Prysmian Group, produttore di cavi e sistemi per energia e telecomunicazioni, ha stretto una collaborazione con Microsoft per un progetto di trasformazione digitale a 360 gradi. Smart working e utilizzo del cloud sono i principali agenti di questo percorso d'innovazione del gruppo, composto da 21.000 dipendenti in 50 Paesi, mirato a una maggiore produttività e una migliore conciliazione dei tempi di vita e di lavoro.

Ecco dunque che il nuovo quartier generale di Milano Bicocca è stato progettato secondo le logiche del 'lavoro agile' e, insieme a Microsoft, è stato avviato "un cambiamento culturale e organizzativo", spiega il gruppo in una nota. Tra le azioni a supporto dei dipendenti, l'eliminazione dei Pc desktop, sostituiti con device mobili, oltre all'adozione della piattaforma cloud (Office 365) ed altre soluzioni. Questo percorso di 'digital transformation' sta portando "benefici che vanno oltre gli aspetti puramente economici e si sostanziano in un nuovo modo di lavorare, peraltro, più rispettoso dell'ambiente: gli uffici stanno diventando paperless, l'uso della carta è calato del 60%; è diminuito il numero delle stampanti; i country meeting vengono ormai organizzati solo via Skype for Business". "L'innovazione tecnologica - viene sottolineato nella nota - è da sempre parte del Dna di Prysmian", le cui soluzioni abilitano importanti opere, come il grattacielo più alto del mondo (il Burj Khalifa di Dubai) e l'areo più grande del mondo (l'Airbus 380). (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: