Imesa trasforma processi in chiave lean

Auxiell affianca azienda nel cambiamento

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 20 SET - L'azienda veneta Imesa, leader nella produzione di macchine e sistemi per lavanderie, intraprende la strada della lean transformation che la porterà a diventare un'impresa "snella". Un cambiamento decisivo dei propri processi produttivi per aumentare redditività ed efficienza, riducendo gli sprechi, che l'impresa di Cessalto di Piave (Treviso) affronterà grazie al supporto di auxiell, società padovana che accompagna le aziende in questo percorso. Imesa diventerà "un'impresa snella in cui i prodotti e i servizi offerti fluiscono attraverso processi efficienti ed efficaci che abbattono, oltre ai costi, i tempi di produzione e di risposta al cliente, aumentando contemporaneamente qualità e flessibilità a mix e volumi", spiega auxiell in una nota. Il simbolo di questo percorso di trasformazione sarà l'evento di sabato 22 settembre, quando si celebreranno i primi cinquant'anni di vita dell'azienda, ricordando la figura del presidente Luciano Miotto, scomparso tragicamente a fine luglio, e si apriranno al pubblico le porte dello stabilimento. Istituzioni, tra cui il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, fornitori e clienti avranno la possibilità di visitare la fabbrica e ripercorrere la storia che ha fatto di Imesa la capofila italiana dei prodotti di lavaggio industriale. Fondata da Giampiero Miotto nel 1968 a Santa Lucia di Piave nel trevigiano, l'azienda è cresciuta innovando ed esportando nel mondo la tecnologia elaborata all'interno dell'azienda stessa, fino all'introduzione del rivoluzionario touch screen che permette una connessione costante della macchina con il produttore. Passata nelle mani dei due figli, Luciano e Carlo, negli anni duemila, ha continuato a svilupparsi diventando un gruppo che oggi produce oltre 4.500 pezzi l'anno, superando i 17 milioni di fatturato. Con la scomparsa di Luciano, figura di spicco del mondo confindustriale, Carlo ha preso in mano le redini dell'azienda, proseguendo l'attività sul solco del cambiamento già condiviso con il fratello e dando un nuovo impulso alla trasformazione dei processi in chiave lean.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Leggi anche: