Nasce Academy per giovani 4.0

Percorso formativo per 60 under 30 risponde a carenza tecnici

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 17 OTT - Dare una risposta concreta alla carenza di tecnici specializzati nell'industria, facilitando l'accesso dei giovani nel mondo del lavoro, alla luce delle esigenze imposte dalla quarta rivoluzione industriale. Con questo obiettivo nasce RoadJob Academy, un percorso di orientamento e formazione che coinvolge 60 ragazzi e ragazze tra 18 e 29 anni, i quali sono già impegnati, fino al prossimo 4 dicembre, fra aule e laboratori, per poi mettersi alla prova sul campo con esperienze in azienda. L'Academy nasce su iniziativa di tredici industrie, che vedono impegnati 6.800 addetti, dei territori di Como, Lecco e Brianza, collegate nel network RoadJob, l'associazione culturale nata per promuovere una nuova relazione dell'industria con il tessuto sociale. "Abbiamo preso atto delle esigenze comuni all'industria che intenda essere nei fatti e non solo a parole una reale Industria 4.0- afferma il presidente di RoadJob, Primo Mauri -. Abbiamo quindi voluto aprire una pista inedita, una vera e propria sfida e siamo già al lavoro per la primavera del 2020 e del 2021". Le figure attualmente più ricercate, secondo una serve dell'Associazione condotta all'inizio dell'anno, sono manutentori meccanici, elettrici e elettromeccanici, operatori macchine utensili, disegnatori meccanici, tecnici di automazione industriale, di produzione e attrezzisti. Ma anche tecnici commerciali, venditori con conoscenza delle lingue e tecnici della programmazione, della produzione e della logistica. Il percorso formativo mira quindi a formare tecnici specializzati con competenze specifiche di produzione, in particolare di conduzione di impianti e macchinari industriali; di manutenzione, per garantire l'efficienza di macchinari e impianti; di funzioni di staff con elementi di orientamento alle vendite, conoscenza del prodotto e sicurezza sul lavoro. Ad affiancare i ragazzi una figura centrale, definita 'Maestro d'azienda': si tratta di almeno 25 tecnici specializzati 'senior' selezionati ad hoc nelle varie imprese, formati e 'certificati', per accogliere e seguire i giovani nel loro percorso aziendale.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: