ANSAcom

Al Mastercard Innovation Forum il futuro è digitale

Centemero, 50% transazioni è contactless, ma ancora troppo cash

ANSAcom

MILANO - In un mondo dei pagamenti ancora dominato dal contante il digitale sarà il futuro perché semplifica la vita dei cittadini. È questo il messaggio che emerge dal Mastercard Innovation Forum, che ha aperto i battenti oggi all'Università Bocconi, per una due giorni di approfondimento sulle nuove sfide del mercato dei pagamenti.

"L'importanza del digitale è trainare le nuove user experience semplificando la vita del consumatore", spiega il Country manager di Mastercard Italia, Michele Centemero, aggiungendo che "l'Italia sta andando molto forte, con il contactless che guida in maniera importante" i pagamenti con carta. Ad oggi "una transazione su due è contactless", dice Centemero. Tuttavia "il 77% dei pagamenti è in cash e siamo distanti anni luce dalla media europea". In questo scenario, "le banche hanno un ruolo principale come abilitatori del sistema", in un mondo che comprende anche "le nuove startup, le quali possono portare qualcosa che fa bene al consumatore", spiega Centemero. Per questo Mastercard, azienda che opera nel settore delle tecnologie per i pagamenti internazionali, ha lanciato a luglio una Call4Ideas per le startup attive nel settore FinTech, Big Data, Intelligenza Artificiale, Security e SmartCity. Le tre finaliste presenteranno, domani pomeriggio durante il Forum, la loro idea davanti ai top manager delle principali banche e retailer italiani.Nella Demo Area, vengono invece mostrate le tecnologie e le innovazioni che Mastercard mette al servizio dei propri partner e dei consumatori.

In collaborazione con:
Mastercard

Archiviato in

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: