Bosch punta su 5G per fabbrica 4.0

Gruppo richiede licenze 5G per reti locali in Germania

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 28 NOV - Bosch punta alle reti locali 5G per sfruttare al meglio il potenziale dell'Industria 4.0, visto che la rete ultra veloce rivestirà un ruolo centrale nella fabbrica del futuro che necessita di una potente tecnologia wireless. Il gruppo tedesco ha presentato domanda alle autorità per ottenere licenze operative 5G per una selezione di località tedesche e, una volta ottenute, intende allestire reti 5G locali in collaborazione con partner selezionati nel corso del 2020. "Il 5G accelera i processi di produzione industriale. Con le reti 5G locali, potremo compiere un importante passo avanti verso la creazione della fabbrica del futuro", afferma il membro del Board of Management responsabile della tecnologia industriale di Bosch, Rolf Najork. In una prima fase Bosch ha richiesto le licenze per l'impianto principale per l'Industry 4.0 di Stoccarda-Feuerbach e per il campus di ricerca di Renningen. "Il lavoro pionieristico svolto da queste sedi si rifletterà positivamente su tutta la rete di produzione Bosch, con i suoi circa 280 stabilimenti in tutto il mondo" ha aggiunto il Chief Technology officer, Michael Bolle. Nella visione di fabbrica del futuro, "gli unici elementi fissi sono i pavimenti, i muri e i soffitti - affermano i manager -. Tutto il resto è mobile e può essere configurato a piacere". Tra gli esempi, figurano robot mobili, veicoli per il trasporto autonomo e nuovi sistemi di assistenza quali gli occhiali intelligenti, che offrono ai collaboratori un supporto ottimale. "Un importante requisito per questi sistemi flessibili è una potente infrastruttura wireless che permette una comunicazione efficiente tra operatori umani, macchine e altre apparecchiature". A tale scopo serve un sistema di trasmissione dei dati affidabile, sicuro e ad alta velocità, con brevi tempi di risposta, e tutto ciò è realizzabile con il 5G”(ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: