Boccia,importante certezza incentivi 4.0

Presidente Confindustria, linea Patuanelli è condivisibile

Redazione ANSA TORINO

"La questione della certezza degli incentivi è un elemento importante. Lo vediamo con grande favore perché dà serenità alle imprese per pianificare gli investimenti". Così, a margine in un incontro a Torino, commenta le linee guida illustrate dal ministro dello Sviluppo Economico Stefano Patuanelli in materia di Industria 4.0. Quanto al fatto che gli incentivi, secondo il ministro, debbano rientrare in un Green New Deal, Boccia sottolinea che "quello deve essere un acceleratore. Ricordiamo - osserva - che come industria italiana siamo i primi in Europa in termini di economia circolare, quindi non ci spaventa affatto. Tra l'altro - aggiunge - lo dice il mercato: il 76% dei consumatori decide in termini di scelta di prodotto in merito alla sostenibilità". Per il presidente di Confindustria c'è quindi "una questione culturale e di mercato, all'interno di questo si può realizzare un grande percorso che deve essere acceleratore di quello che c'è e non chiaramente penalizzante. Mi pare - conclude - che la linea del ministro sia più che condivisibile da parte nostra, da quello che abbiamo letto".(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: