Investimenti lombardi bloccati

Occorre quadro normativo stabile e di lungo periodo

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 27 GIU - Gli incentivi per l'Industria 4.0 "sono stati un sostegno fondamentale per gli investimenti" delle imprese. Ma la revisione delle misure fatta dal nuovo governo, "ha provocato incertezza bloccando gli investimenti". Lo afferma il direttore della sede di Milano della Banca d'Italia, Giuseppe Sopranzetti, intervenendo a un convegno organizzato, in Borsa Italiana, dall'Associazione Nazionale per lo Studio dei problemi del credito (Anspc). "Le imprese lombarde hanno accolto con entusiasmo l'iper e il super ammortamento, che sono stati un driver fondamentale per riattivare il circuito degli investimenti e delle produttività", spiega Sopranzetti, aggiungendo che, sulla base delle interviste effettuate ad alcune imprese lombarde, queste “hanno smesso di usare gli incentivi”. Per cui, "occorre un quadro stabile che abbia una visione di medio lungo periodo"(ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: