Mps: Morelli, 'Officina' per start up

Ad, 'sostenibilità è anche porsi obiettivi non a breve termine'

Redazione ANSA FIRENZE
(ANSA) - FIRENZE, 21 MAG - L'iniziativa di 'Officina Mps - idee per crescere', alla luce del successo dello scorso anno, è stata replicata nella seconda edizione ed è ormai un brand del Gruppo. Lo ha detto l'ad Marco Morelli nel Celebration day alla Fortezza da Basso a Firenze dove si sta svolge la giornata conclusiva della seconda edizione dell'iniziativa che ha visto arrivare ben 230 progetti 'innovativi' per il premio messo in palio dall'istituto senese, 25mila euro. In sostanza, tra i progetti arrivati, Mps potrà scegliere quei progetti davvero interessanti per la banca. "Piuttosto che sviluppare all'interno un qualcosa su cui noi non abbiamo i mezzi, non siamo preparati e non abbiamo tempo, o competenza - ha spiegato Morelli -, abbiamo deciso di portare a bordo start up, imprenditori del territorio e farci raccontare cosa potevano fare per la banca". L'ad ha ricordato l'importanza della 'sostenibilità' nel percorso di idee: "significa avviare iniziative, porsi obiettivi e cercare di ottenere dei risultati sostenibili". Quindi "non guardare al brevissimo termine ma a un qualcosa che possa essere portato avanti nel tempo, in modo duraturo, in modo sostenibile", ha concluso Morelli ricordando che la scelta sui 230 progetti arrivati quest'anno è "stato un processo molto lungo che ha coinvolto molte persone del Monte, tante start up. Poi, come succede sempre alla fine uno deve scegliere". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche:

14 giu. 2019 13:44