La sorveglianza entra nell'IoT

Gruppo Ict acquista BitSolution

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 06 MAR - Innovaway, gruppo italiano dell'Ict, entra nel mondo della videosorveglianza con l'acquisizione del 70% di BitSolution, azienda specializzata nella realizzazione di soluzioni IoT per privati, aziende e pubblica amministrazione. Attraverso il prodotto di punta della neo controllata, il gruppo Innovaway lancia un sistema di videocontrollo autonomo e mobile, che utilizza una piattaforma Cloud e che, attraverso dei sensori IoT, permette di aumentare il raggio di azione per la prevenzione di incendi e per il controllo della qualità dell'aria. Si tratta di 'Mobile Control', un totem stradale blindato, autoprotetto, autoalimentato da un pannello solare, che non ha bisogno dell'allaccio alla linea elettrica e alla rete di trasmissione dati. Da qui può essere attivato l'intervento della centrale operativa attiva h24 per la gestione degli allarmi e per la richiesta di informazioni in 25 lingue. Il sistema è aperto all'implementazione di altre funzionalità, come l'integrazione di un innovativo display 'e-Paper' per informazioni e pubblicità, connesso a internet e a basso consumo energetico. "Con l'aumento delle informazioni raccolte dai dispositivi IoT crescono di pari passo le potenzialità di questi sistemi "intelligenti", con conseguenti problematiche in tema di sicurezza e privacy", sostiene il Ceo del gruppo Innovaway, Antonio Giacomini sottolineando che "nel 2019 sarà necessario adottare un'etica digitale: il rispetto della privacy sarà per i vendor un fattore abilitante per guadagnare la fiducia di clienti e consumatori, soprattutto nel campo sempre più pervasivo dell' Internet delle Cose".
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche:

28 giu. 2019 19:24