'Fabbrica connessa'italiana va in Spagna

Tecnologie sempre più veloci spingono rivoluzione digitale

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 30 GEN - La 'Fabbrica connessa' di Exprivia-Italtel, in cui gli impianti si connettono con i sistemi di analytics industriali per migliorare cicli produttivi ed interventi per malfunzionamento, vola in Spagna al Cisco Live 2019, la fiera internazionale in corso a Barcellona. "Nella sfida all'Industria 4.0 fortemente condizionata dal dirompente impatto di tecnologie sempre più veloci, come il 5G - afferma Domenico Favuzzi, a capo del gruppo Exprivia-Italtel - vince solo chi è in grado di gestire progetti complessi". A Barcellona il gruppo presenta alcuni casi di utilizzo delle piattaforme innovative di Cisco in ambito Industria 4.0 e Smart Working. "Le soluzioni che presentiamo confermano che siamo un valido interlocutore del mondo delle imprese - sostiene l'a.d. di Italtel Stefano Pileri -, in grado di coprire tutta la filiera industriale che parte dai sensori e dalla connettività fisica degli impianti con le più moderne tecnologie wired e wireless, fino all'integrazione con i sistemi gestionali e allo sviluppo di processi personalizzati". La macchina connessa è il primo passo per avviare la trasformazione digitale del settore manifatturiero, in quanto l'accesso diretto ai dati delle macchine di produzione permette di accelerare i processi industriali. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: