Candy cerca startup per lavatrici smart

10 idee innovative si presentano al top management l'11 luglio

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 05 LUG - Il gruppo Candy e la piattaforma di innovazione H-Farm hanno avviato una collaborazione con l'obiettivo di sviluppare gli elettrodomestici del futuro, sempre più smart, sfruttando le startup innovative sul panorama nazionale e internazionale.

Negli ultimi anni il mercato della smart home e delle soluzioni Internet of Things ha registrato una crescita a doppia cifra: in Italia nel 2017 è cresciuto del 35% rispetto al 2016, per un giro d'affari di 250 milioni di euro(dati Osservatorio Internet Of Things del Politecnico di Milano), mentre secondo le previsioni di Zion Market research, a livello globale è prevista una crescita del 14,5% entro il 2022. Candy, che oggi ha una quota di mercato del 61% nel settore degli elettrodomestici intelligenti, "ha scelto di sfruttare al massimo questa tendenza - spiega il gruppo in una nota -, avviando un progetto di open Innovation, in partnership con H-Farm". Sfruttando il proprio network sviluppato in 13 anni di attività, H-Farm ha valutato circa 200 startup provenienti da tutto il mondo (Usa, Uk, Canada, Francia, Germania, Italia e Israele), sulla base di un criterio specifico: sfruttare le nuove tecnologie, come intelligenza artificiale, riconoscimento delle immagini, assistenti vocali, per realizzare soluzioni innovative in grado di creare un ecosistema di elettrodomestici smart facili da usare e che possano semplificare la vita domestica.

Al termine del percorso di scouting sono state selezionate 10 startup, che il prossimo 11 luglio, presso la sede di H-Farm a Roncade (TV), prenderanno parte al "Candy Connection Event", durante il quale presenteranno i propri progetti al top management del gruppo per valutare insieme possibili collaborazioni tecnologiche o industriali.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Leggi anche:

13 nov. 2018 14:57