A Trento si studia algoritmo antisprechi

Al via progetto ricerca per ottimizzare costi aziende

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 17 MAG - Creare un algoritmo in grado di ottimizzare i costi aziendali, compresi quelli del personale, riducendo così gli sprechi. È questo l'obiettivo finale del progetto di ricerca 'Digital cost management Dicom 4.0', che vede in campo i ricercatori del dipartimento di Ingegneria e Scienze dell'informazione dell'Università di Trento e gli specialisti di Cosman, azienda italiana che realizza progetti di cost management per ottimizzare le risorse delle aziende.

"Il progetto di durata biennale rappresenta un'importante sfida nell'ambito dell'Industry 4.0 che permetterà di innovare e rendere più efficiente l'attività di cost management di piccole e grandi aziende attraverso strumenti e sistemi di intelligenza artificiale", spiega il professore Paolo Giorgini, promotore principale del progetto presso UniTrento. Il progetto punta a sviluppare una piattaforma "intelligente" in grado di analizzare costi e processi di organizzazioni complesse e supportare gli specialisti del cost management attraverso analisi predittive, confronti storici e tecniche di ottimizzazione dei processi di consumo. Dicom 4.0 prevede inoltre lo sviluppo di strumenti di business intelligence per il monitoraggio dei processi di consumo in grado di segnalare criticità e proponendo azioni di adeguamento.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Leggi anche: