Accenture, accelerano investimenti in Fintech dell'Italia

Fintechstage Festival, è in 12esima posizione dopo la Spagna

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 07 MAG - Accelerano gli investimenti in Fintech dell'Italia. Dei circa 100 milioni di dollari investiti nel settore dal 2010, un terzo è stato censito nel 2017, secondo uno studio di Accenture diffuso in occasione del FintechStage Festival. Ciononostante, l'Italia rimane al dodicesimo posto in Europa per investimenti complessivi in Fintech, alle spalle di paesi come Belgio, Finlandia e Spagna.

"È fondamentale accelerare il percorso di innovazione e fare un netto salto di qualità posizionandosi tra i leader europei", afferma il director financial services lead di Accenture Italia, Mauro Macchi. L'analisi del mercato finanziario europeo mostra una profonda trasformazione: il numero di operatori tradizionali si è ridotto del 40% rispetto al 2015 da 8.500 a circa 5.300 a favore dell'ingresso di altri attori di origine Fintech (oltre 800), che rappresentano oggi il 12% degli operatori. In questo contesto le istituzioni finanziarie che hanno intrapreso grandi processi di innovazione presentano percentuali di valore futuro maggiori di almeno 30% rispetto alle realtà meno dinamiche. Dal FintechStage festival emergono indicazioni perché l'Italia possa accompagnare lo sviluppo delle Fintech a partire dalla creazione di un incubatore nazionale, come Swave in Francia, e di strutture di sistema che possano facilitare l'open innovation o la cooperazione tra banche e Fintech (come Londra, Berlino e Stoccolma). Inoltre aiuterebbe una politica industriale focalizzata su aree specifiche (ad esempio Insuretech o Regtech) invece di un approccio più generalista e, infine, il coinvolgimento dei maggiori operatori tradizionali.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: