Maria Luisa Trussardi, con e-commerce rischio per marchi

Per azienda il 2018 sarà ancora un anno di sfida e grande lavoro

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 10 APR - La rivoluzione dell'industria 4.0 tocca anche il settore della moda e del lusso, ma "la moda ha sempre a che fare con il desiderio e il mistero, che deve essere individuale. Con l'uso delle nuove tecnologia c'e' il rischio di svalutare i marchi, che devono essere invece rafforzati e non svalutati dall'uso dell'ecommerce". Ne e' convinta Maria Luisa Trussardi, presidente della omonima casa, interpellata a margine di 'I, Fashion: technological innovations and the luxury and fashion industry', organizzato dallo studio legale Pavia e Ansaldo a Milano.

"Noi affrontiamo questa sfide con cautela, il mio parere è ßche si deve usare questo mezzo, ma per favorire il valore del marchio, non solo strettamente come strumento di vendita". Quanto al 2018 per Trussardi sara' ancora un anno di sfida, con la definizione del piano di riorganizzazione, e quindi "sara' un anno di grande lavoro". (ANSA). ‎

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: