Barbagallo, Amazon primo sciopero 4.0

Progresso e innovazione non a scapito lavoratori

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 24 NOV - "Quello odierno in Amazon è il primo grande sciopero nell'epoca dell'impresa 4.0. E ha un valore simbolico enorme perché sia chiaro che il progresso, l'innovazione e la modernità non devono andare a scapito dei diritti e degli interessi dei lavoratori". Così il segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, in una nota. "C'è, inoltre, un problema di rispetto delle norme e delle elementari regole di relazioni industriali che deve necessariamente essere affrontato anche in una dimensione europea. Il futuro del lavoro sta nel benessere lavorativo che genera produttività, salari dignitosi, sviluppo. Se davvero vuole essere all'avanguardia, Amazon accetti la sfida, si confronti con il sindacato e i lavoratori e accolga le nostre proposte", ha aggiunto Barbagallo.(ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA