A Las Vegas village italiano delle start up

Presenza coordinata da Tilt Area ricerca Trieste

Redazione ANSA TRIESTE

(ANSA) - TRIESTE, 2 NOV - Una delegazione italiana pubblico-privata coordinata da Teorema Incubation Lab Trieste (Tilt), primo Digital Hub in Italia, parteciperà al "Consumer Electronics Show 2018" di Las Vegas per presentare start up tecnologiche.

Tilt è un hub che sviluppa start up nell'Information Technology, ideato da Teorema Engineering e realizzato in partnership con l'ente nazionale di ricerca Area Science Park, attivo da quasi 40 anni nel mondo dell'innovazione a sostegno delle imprese, con l'Università di Trieste, Microsoft Italia e il contributo del Comune di Trieste. Il comitato promotore è composto da Tilt, UniCredit StartLab, Italia Startup, e-Novia e Industrio con la collaborazione di Apsti-Associazione dei Parchi Scientifici e Tecnologici Italiani, il supporto della Conferenza dei Rettori delle Università italiane (Crui), e la segreteria organizzativa curata dal World Trade Center Trieste.

La missione ha il patrocinio del Mise e vede la collaborazione dell'Ice, che ha avviato le procedure per una missione ufficiale italiana; prevede una prima selezione di 10 start up e una successiva di altre 50, che desiderano affacciarsi ai mercati e ai finanziatori statunitensi e mondiali. Nella commissione giudicatrice figurano Maurizio Fermeglia, Rettore dell'Università di Trieste, e il Direttore Generale di Area Science Park, Stefano Casaleggi. Le start up, oltre a inviare la propria candidatura, dovranno postare un video in inglese, della durata di cinque minuti, con un 'pitch' sulla propria realtà e i prodotti proposti. I candidati saranno scelti tra due tipologie di aziende: Start up pre-lancio, realtà che intendono lanciare da gennaio un nuovo prodotto; Start up avviata, aziende con un prodotto sul mercato, che generano un fatturato e hanno raccolto finanziamenti da investitori. Sei le filiere: Mobility-Smart Transportation, Automotive-Industry 4.0-BioTech / MedTech-FashionTech-AgroTech / FoodTech. A Las Vegas sarà creato un "village italiano" come area espositiva, affiancato da eventi come una serata dedicata agli investitori e una conferenza di presentazione della creatività tecnologica italiana nel mondo. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA