Accordo Toscana-Lazio su innovazione

Avrà durata di tre anni, saranno sfruttate piattaforme digitali

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 2 OTT - Un protocollo d'intesa tra Regione Toscana e Regione Lazio per la promozione di sinergie in tema di ricerca, innovazione e trasferimento dei risultati nell'ambito delle Scienze della Vita. L'intesa è stata firmata a Firenze, ed avrà la durata di tre anni, dall'assessore allo Sviluppo Economico e Attività Produttive del Lazio, Guido Fabiani, e dagli assessori a Diritto alla Salute, Welfare e Integrazione Socio-Sanitaria della Toscana, Stefania Saccardi, e alle Attività Produttive, Stefano Ciuoffo. L'obiettivo è sfruttare le sinergie del patrimonio industriale accademico e istituzionale delle due Regioni, per sviluppare un Ecosistema Italiano dell'Innovazione delle Scienze della Vita che possa competere con i grandi ecosistemi internazionali, luoghi privilegiati di sviluppo di aziende e start up di successo. Tale ecosistema, in un quadro di forte accelerazione di innovazione e cambiamento, rappresenta la creazione di momenti stabili di incontro degli attori della filiera sanitaria e il luogo dove, sfruttando piattaforme tecnologiche abilitanti proprie della Quarta Rivoluzione Industriale, si condividono dati e informazioni e possono essere definiti e concordati i fondamentali per un corretto rapporto pubblico-privato per l'innovazione dei servizi sanitari e la nascita di una nuova industria del futuro (Industria 4.0).(ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA