Gentiloni, sul digitale sfide lavoro

Premier al Digital summit di Tallin

Redazione ANSA TALLINN

(ANSA) - TALLINN, 29 SET - Le due sfide da vincere che l'Europa ha davanti a sé sul fronte del digitale sono il lavoro e il territorio. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni, tra i primi leader a prendere la parola al Digital summit di Tallin come presidente G7 di turno. Lo si apprende da fonti di governo. Il lavoro, ha spiegato Gentiloni, per evitare "un futuro diviso tra robot e nomadi digitali da un lato e 'forgotten men' dall'altro" e il territorio perché "non esiste una cittadinanza digitale globale priva di radici.

L'orizzonte per tutti deve essere quello della competitività che l'Europa è in grado di mettere in campo su questo tema, che è sempre più strategico anche per l'Italia, come dimostrano gli impegni presi e le prospettive aperte da Industria 4.0". Il premier ha poi informato i leader sugli esiti del G7 di Torino, sottolineando l'impegno sul terrorismo preso a Taormina e sul cyberterrorismo preso assieme a Gran Bretagna e Francia alle Nazioni Unite.(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA