Alcool e depressione,il calvario di Kirk

Player americano esce allo scoperto: 'Sto male, devo fermarmi'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 7 MAG - Alcool e depressione. Chris Kirk, golfista professionista americano rivela il suo calvario. E su twitter annuncia anche la volontà di congedarsi dal PGA Tour fino a quando non avrà risolto tutti i problemi. "Ho avuto a che fare - la rivelazione del trentatreenne di Knoxville - con alcool e depressione. Pensavo di poter controllare tutto ma dopo varie ricadute ho capito di aver bisogno d'aiuto. Prenderò una pausa indefinita col golf per provare ad affrontare e risolvere questi problemi. Voglio tornare a meritarmi la mia famiglia". Con coraggio e determinazione Kirk esce allo scoperto e racconta il suo dramma che, già in passato, aveva colpito altri player come Rocco Mediate. Ora perfettamente guarito.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: