Pagani, bimbo prodigio con mito di Woods

Il bimbo d'oro, 'sogno di vincere un Major a Roma'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 10 AGO - "Tiger Woods è il mio idolo. E vincere un Major il sogno". Mattia Pagani ha solo 7 anni, eppure le idee sembrano già chiarissime. Tra i baby-prodigio della disciplina, s'è appassionato al golf guardandolo alla televisione con il nonno Renzo. "Come lui sul green - assicura il maestro Alain Vergari - ne ho visti davvero pochi".
    Quella di Mattia è una storia bella da raccontare, diversa dalle altre. Che parla di un bambino rimasto stregato dal golf. Che si allena 4 volte alla settimana e culla il desiderio di diventare un campione. Per emulare una delle leggende della disciplina, Woods. "Mi piace tutto di lui - sottolinea Mattia con la voce rotta dall'emozione - e un giorno spero di trionfare in un Major a Roma".
    Ha cominciato a giocare all'età di 3 anni, Pagani. Tesserato per il Croara Country Club, ha già vinto decine di gare dello US Kids. Tra i suoi desideri più grandi, quello di guardare dal vivo l'edizione italiana della Ryder Cup 2022: "Spero che papà mi porti a Roma a vederla, sarebbe bellissimo. 'Il mio colpo preferito?'. Il drive". Affascinato dalle distese verdi e dalle palline che entravano in buca, Mattia sul green ha conosciuto tanti nuovi amici: "Almeno venti - assicura -, e con loro mi diverto tantissimo".
    Dal 16 al 18 agosto giocherà il Venice Open, il secondo torneo internazionale in Europa per importanza e prestigio dopo lo U.S. Kids European Championship in Scozia. "Non sono emozionato - ammette -, anzi. Non vedo l'ora di scendere sul green". Otto anni ancora da compiere, il suo Handicap è sceso a 19,2. Lo scorso luglio ha ottenuto il Brevetto Federale "B", nessuno in Italia c'era riuscito alla sua età. "Allenare bimbi come lui - spiega il coach Vergari - è un privilegio. Non smetterebbe mai di giocare e alle volte sono io a doverlo fermare. Sono fortunato ad avere ragazzi così, che rappresentano già un esempio". E questo è solo l'inizio. Il meglio deve ancora venire. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: