Le atlete in campo, 'a Parigi 2024 vogliamo gara a squadre miste'

Minjee Lee guida la rivoluzione rosa, scatta l'appello al CIO

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 24 LUG - Il mondo del golf femminile scende in campo per chiedere un vento di cambiamento al Comitato Olimpico Internazionale in vista dei Giochi di Parigi 2024 con l'introduzione di una gara a squadre miste. A farsi portavoce della rivoluzione rosa è Minjee Lee, golfista australiana di origini sudcoreane. "Sarebbe davvero bello - la proposta - potesse coronarsi questo sogno che già a Tokyo 2020 qualcuno potrà coronare". Il riferimento è alle staffette miste nell'atletica (4X400) e nel nuoto (4X100 mista), alcune delle novità introdotte dal comitato esecutivo del CIO in vista della spedizione giapponese.
    L'appello della Lee è stato raccolto anche da Brooke Henderson, golfista nominata atleta femminile dell'anno nel 2015, 2017 e 2018 dalla Canadian Press. E, ancora, dalla messicana Maria Fassi: "Ho già provato questa esperienza - ha rivelato - ai Giochi olimpici giovanili. E' stato bellissimo ed emozionante". "Una competizione a squadre - ha ribadito Minjee Lee -, magari miste, sarebbe in linea con lo spirito olimpico".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: