Turkish Open, Schwab da solo in testa

Rose sempre 6/o. Fratelli Molinari, Edoardo meglio di Francesco

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 8 NOV - Al Turkish Airlines Open di golf Matthias Schwab con 132 (-12) colpi è rimasto da solo in vetta alla classifica. Ad Antalya, nel terzultimo torneo 2019 delle Rolex Series European Tour, l'austriaco è tallonato da un quartetto d'inseguitori composto dallo svedese Alex Noren, dal belga Thomas Detry e dagli inglesi Ross Fisher e Danny Willett, tutti 2/i con 133 (-11). In Turchia, dopo il secondo round della kermesse, sono rimaste intatte le speranze tripletta per Justin Rose. Il britannico, vincitore delle ultime due edizioni, con 134 (-10) è rimasto al 6/o posto a due colpi da Schwab. Il migliore degli azzurri, a metà gara, è Edoardo Molinari.
    Il piemontese è 15/o (136, -8) al fianco, tra gli altri, di Patrick Reed e Lee Westwood, e precede in classifica il fratello Francesco che, nel giorno del suo 37esimo compleanno, non è riuscito ad andare oltre la 45/a piazza (141, -3) condivisa con Renato Paratore. Tre birdie e un bogey per "Chicco" Molinari, distante 9 colpi dalla vetta. Per quel che riguarda gli altri italiani, Andrea Pavan è 25/o (137, -7), mentre Nino Bertasio e Guido Migliozzi sono entrambi 37/i (139, -5). Nella volata per la Race to Dubai perde terreno Bernd Wiesberger. Primo nell'ordine di merito del massimo circuito continentale l'austriaco è 62/o (143, -1) e ora deve guardarsi le spalle da Shane Lowry. L'irlandese, terzo nella money list e vincitore dell'Open Championship 2019, con un secondo giro show (parziale di 65, -7) s'è riportato sotto salendo dal 52/o al 25/o posto (137, -7). (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: