Open Italia, show è anche per i bambini

"Golf a scuola", alunni all'Olgiata. Montali: “Sport educa

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 10 OTT - All'Open d'Italia lo show è anche dei bambini. Non solo i big internazionali, nella prima giornata di gara della 76/a edizione del torneo, all'Olgiata Golf Club scuole protagoniste.
    Tra swing e putt, approcci e gioco corto, gli alunni della quarta elementare dell'Istituto Comprensivo Galileo Nicolini di Capranica (Viterbo) hanno colorato di sorrisi la kermesse.
    Nell'area "Prova il golf" tanto divertimento insieme ai maestri della PGAI con i valori del "green" come contributo all'educazione nell'ambito di "Golf a scuola", iniziativa intrapresa nel contesto del progetto Ryder Cup 2022 dalla FIG, con il supporto del MIUR, la collaborazione dell'Istituto per il Credito Sportivo (ICS) e il patrocinio di Coni e Comitato Italiano Paralimpico (Cip). "Scoprire le meraviglie del golf, partendo dalla base e anticipando il futuro. Voi giovani siete e sarete sempre i protagonisti". Queste le dichiarazioni di Andrea Abodi, presidente dell'Istituto per il Credito Sportivo, presente all'Olgiata con Gian Paolo Montali, direttore generale del progetto Ryder Cup 2022, che ha ricordato di come il golf sia "uno sport per tutti, che si gioca all'aria aperta, davvero educativo".
    Con loro, in rappresentanza del ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca, anche Maurizio Furlan. "E' davvero bello - ha sottolineato Furlan - vedere così tanti ragazzi felici e sorridenti. Significa che è stato fatto qualcosa d'importante".
    I maestri della PGAI italiana e Andrea Romano, tra i migliori dilettanti azzurri, hanno offerto segreti e consigli ai piccoli, facendoli divertire tra colpi e direttive. Con i piccoli che poi hanno assistito alle prodezze dei campioni, tra queste anche quelle di Edoardo Molinari.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: