Koepka cerca il tris di fila, obiettivo il mito

L'unico a riuscirci fu scozzese Anderson tra il 1903 e il 1905

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 11 GIU - La terza impresa consecutiva, per eguagliare il record dello scozzese Willie Anderson e affermare ancora una volta la propria leadership.
    Nella centodiciannovesima edizione dello US Open (13-16 giugno), in California, Brooks Koepka punta a entrare nella leggenda.
    Dopo i successi 2017 e 2018, il campione americano (numero uno del world ranking) vuole emulare il primato di Anderson, l'unico ad affermarsi per tre volte di fila (tra il 1903 e il 1905) nella storia del torneo. Lo scozzese, insieme agli statunitensi Bobby Jones, Ben Hogan e Jack Nicklaus, vanta anche il record di trionfi (quattro) nella competizione. Mentre Tiger Woods, artefice nel 2000 (sempre a Pebble Beach) di una delle più grandi imprese di sempre (vittoria con quindici colpi di vantaggio su Ernie Els e Miguel Angel Jimenez, entrambi secondi), è fermo a tre. L'ultimo successo US Open di "Big Cat" risale al 2008. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: