Jordan, "rimonta Woods al Masters unica"

L'ex stella NBA: "Tiger ha dimostrato di essere un campione"

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 19 APR - "La più grande rimonta che abbia mai visto". Per Michael Jordan l'impresa firmata da Tiger Woods nell'ottantatreesima edizione del Masters Tournament di golf è destinata a rimanere negli annali. Soprattutto per com'è maturata, undici anni dopo l'ultimo successo in un major (Us Open 2008) e i tanti problemi che hanno caratterizzato la carriera di "Big Cat". Che ha pensato anche di smettere. "Io - ha raccontato Jordan - mi sono preso due anni sabbatici dalla pallacanestro per giocare a baseball. Poi sono tornato in NBA con i Chicago Bulls, anche con buoni risultati. Ma nulla di paragonabile a quanto mostrato da Tiger". Tra i più grandi cestisti di sempre, Jordan ha ammesso di "essere sì rimasto sorpreso da Woods, ma fino a un certo punto. Non avrei mai immaginato potesse tornare al top a livello fisico, invece lo ha fatto. Ci ha creduto, ha lottato ed ha collezionato un altro risultato incredibile. E' un grande campione".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: