Playoff FedEx Cup,storico bis DeChambeau

Americano vince pure il Dell Championship: “Non voglio fermarmi"

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 04 SET - Bryson DeChambeau cala il bis e dopo il successo nel Northern Trust conquista anche il Dell Championship di golf, secondo dei quattro eventi Play-Off della FedEx Cup. "Ho giocato bene - le dichiarazioni del campione al termine della rassegna - e sono davvero felice. Ma adesso non voglio fermarmi". L'americano consolida la leadership nella rassegna che garantisce al vincitore 10 milioni di dollari e vola al 7/o posto del world ranking. Ancora una grande prova per lo statunitense, che mette in cassaforte il pass per la Ryder Cup di Parigi (28-30 settembre) e si prepara a un finale di stagione super. Quarto successo in carriera (terzo stagionale) sul PGA Tour per DeChambeau, che incassa un altro assegno da 1.620.000 dollari. Il 24enne californiano, sul percorso del Tpc Boston, a Norton nel Massachusetts, ha dominato l'ultimo round chiudendo il torneo in 268 (-16), con due colpi di vantaggio sul campione olimpico Justin Rose, 2/o con 270 (-14). Terzo posto per l'australiano Cameron Smith (271, -13), 4/o per l'americano Tony Finau, il taiwanese Pan Cheng-Tsung e un ritrovato Hideki Matsuyama (272, -12). Bel finale pure per Dustin Johnson. Il leader mondiale ha ottenuto la 7/a piazza al fianco del messicano Abraham Ancer, dell'argentino Emiliano Grillo, dello spagnolo Rafa Cabrera Bello e del connazionale Bubba Watson (tutti a 273, -11). Mentre hanno terminato in 12/a posizione, tra gli altri, Brooks Koepka (n.2 mondiale), Rory McIlroy, Tyrrell Hatton, Jordan Spieth e Phil Mickelson (274, -10). Solo 24/i, infine, Tommy Fleetwood, Justin Thomas e Tiger Woods (277, -7).
    Nemmeno il tempo di rifiatare che i big mondiali sono già pronti per tornare sul green con il BMW Championship (6-9 settembre), terza tappa Play-Off della FedEx Cup. A Newtown Square (Pennsylvania) saranno 70 i giocatori in campo.
    Solo in trenta guadagneranno l'accesso per il gran finale di Atlanta, dove è già certo di un posto Francesco Molinari.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: