Nipote di Els vince British Amateur e sogna da big

La favola di Jovan Rebula: "Sogno di emulare i suoi successi"

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 24 GIU - Buon sangue non mente. Jovan Rebula, nipote del leggendario Ernie Els, vince il British Amateur di golf e conquista l'invito per il prossimo Open Championship oltre che per l'Augusta Masters e lo Us Open 2019. Cinquantadue anni dopo il trionfo di Bobby Cole un giocatore sudafricano è tornato a gioire nel British Amateur Championship disputatosi quest'anno ad Aberdeen (Scozia). Con Rebula che ha superato la concorrenza dell'irlandese Robin Dawson. E adesso The Big Easy (il soprannome di Els) e suo nipote potranno finalmente coronare il sogno di giocare l'uno contro l'altro in tornei major. "Non vedo l'ora - le dichiarazioni di Rebula - di giocare gare così importanti al fianco di mio zio. Con lui ho un rapporto bellissimo, è una persona fantastica da cui non si smette mai d'imparare. Nei momenti di difficoltà mi ha sempre spronato ad andare avanti e a non mollare. Sogno di emulare i suoi incredibili successi sul green".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA