Nedbank Challenge, Paratore 32/o

F. Molinari 39/o al termine del primo giro, comanda Wiesberger

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 09 NOV - Dopo Shanghai un'altra partenza lenta per Francesco Molinari, questa volta in Sudafrica. Tra i grandi favoriti del torneo, l'azzurro chiude la prima giornata del Nedbank Golf Challenge al 39 posto in 73 (+1) colpi. Prova non certo brillante per il torinese, costretto a rincorrere. Al Gary Player Gc di Sun City, il migliore tra gli italiani è Renato Paratore. Il romano, 32, è stato protagonista di una performance dai due volti. Eccellenti le prime 9 buche giocate ma nel finale, qualche sbavatura di troppo, gli ha impedito di mantenere il passo coi primi. Positiva, comunque, la prova del capitolino che ha terminato il primo giro in 72 (pari al par) colpi. Gara fin qui difficile per Edoardo Molinari, 61 a +4 sul par. Al comando della classifica attuale, l'austriaco Bernd Wiesberger, autore di una partenza formidabile conclusa in 67 (-5) colpi. A rincorrere un quartetto composto, tra gli altri, anche dall'americano Julian Suri e dal sudafricano Branden Grace (-4). Il campione uscente, Alex Noren, ha chiuso invece al sesto posto (-3). Mentre il numero uno della Race to Dubai, l'inglese Tommy Fleetwood, ha deluso le attese piazzandosi al 39/o posto al fianco di Francesco Molinari. Domani il secondo round con Chicco che dovrà recuperare 6 colpi dal leader Wiesberger.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA