Carisma Movimenti e Comunità ecclesiali

Una giornata di studio

(ANSA) - ROMA, 16 GEN - Si terrà il 18 gennaio a Roma una Giornata di studio su aspetti teologici e canonici nell'oggi dei Movimenti e Comunità ecclesiali, promossa assieme al Centro Evangelii Gaudium dell'Istituto Universitario Sophia e sotto il patrocinio dell'Associazione Canonistica Italiana. Ad aprire i lavori il saluto di Maria Voce a nome dei Movimenti e Comunità promotori , e l'introduzione del Card. Kevin Farrell. Le relazioni della mattinata saranno tenute da mons. Piero Coda, Mons. Luis Navarro, P. Gianfranco Ghirlanda S.J., dal vescovo Christoph Hegge e moderate dal Card. Francesco Coccopalmerio. La sessione del pomeriggio affronta le "Questioni aperte" poste dai Movimenti e Comunità promotori e le prospettive tracciate da "Canonisti a confronto": il Prof. J.M. Bahns e la Prof.ssa E. Di Bernardo. Paolo VI, in un discorso del 1973 al II Congresso internazionale di Diritto canonico, aveva invitato i partecipanti ad "approfondire l'opera dello Spirito che deve esprimersi anche nel Diritto della Chiesa". Dieci anni dopo veniva promulgato da Giovanni Paolo II il nuovo Codice di Diritto canonico e, sette anni più tardi, il Codice dei canoni delle Chiese orientali. In questa mutata situazione normativa della Chiesa cattolica hanno cercato collocazione le nuove realtà carismatiche denominate genericamente "movimenti e comunità ecclesiali". Questa espressione definisce realtà aggregative contemporanee che si presentano alla Chiesa con caratteristiche in parte note e in parte inedite, suscitando problemi canonici nuovi con i quali il legislatore si deve confrontare. La giornata di studio affronterà le nuove questioni.(ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: