Cina-S.Sede: Jincai, "accordo imminente"

Sulla nomina dei vescovi

(ANSA) - PECHINO, 29 MAR - La firma dell'accordo tra la Cina e il Vaticano è "nella fase finale" potrebbe essere imminente: lo afferma per la prima volta in termini netti per la parte cinese il vescovo di Chengde Guo Jincai, segretario generale della Conferenza dei Vescovi della Chiesa cattolica, la Chiesa patriottica che fa capo al governo di Pechino. In un articolo sul Global Times, testata nata dal Quotidiano del Popolo, organo del Pcc, Guo precisa che l'intesa dovrebbe sciogliere lo spinoso nodo della nomina dei vescovi.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: