Papa: Pasqua non è solo uova e colombe

Udienza generale su Triduo pasquale

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 28 MAR - La Pasqua "non finisce con la colomba, con le uova, è bello, in famiglia" ma con questa celebrazione "incomincia l'annuncio alla missione. L'annuncio è il nocciolo, è il 'kerygma', una parola difficile ma che dice tutto". Lo ha detto Papa Francesco nell'udienza generale oggi dedicata al Triduo pasquale. Il pontefice ha sottolineato che in molti Paesi in questi giorni è abitudine salutarsi dicendo: "Cristo è risorto". "L'unico che giustifica, che ci fa rinascere di nuovo, è Gesù Cristo, nessun altro, e per questo non si deve pagare nulla perché la giustificazione, il farsi giusti, è gratuito; Gesù dà la vita gratuitamente per farci santi, per rinnovarci, per perdonarci. E' questo è il nocciolo di questo Triduo pasquale", ha sottolineato il Papa.(ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA