Papa, politica sia attenta a più fragili

Vede parlamentari francesi, "non rassegnatevi alle disparità"

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 12 MAR - La Chiesa ha "stima" per "l'impegno politico quando è mosso dalla volontà di creare le condizioni favorevoli ad un vivere insieme rispettoso delle differenze, attento alle situazioni di precarietà, alle persone più fragili". Lo ha detto il Papa nell'udienza con un gruppo di parlamentari francesi. "In effetti, la grandezza politica si mostra quando, in momenti difficili, si opera sulla base di grandi principi e pensando al bene comune a lungo termine", ha aggiunto il Papa. "Siete chiamati a cercare sempre di farvi prossimi degli altri, specialmente delle persone in situazione di precarietà; a non rassegnarvi mai alla disparità sociale, radice dei mali della società, ma a promuovere una conversione ecologica integrale al servizio della salvaguardia della nostra casa comune", ha concluso Papa Francesco.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: