Papa: no alla corruzione, rovina i cuori

In udienda generale, 'è più pericolosa dell' influenza'

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 24 GEN - "Non so se qui avete sentito parlare di corruzione... Non solo in quelle parti c'è, anche qua". Lo ha affermato papa Francesco, parlando 'a braccio' durante l'udienza generale in Piazza San Pietro, dopo aver ricordato la sua denuncia della corruzione fatta davanti alle autorità politiche del Perù. "E' più pericolosa dell'influenza - ha aggiunto -, ma si mischia e rovina i cuori. La corruzione rovina i cuori. Per favore, no alla corruzione".
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA