Jean Alesi presenta a Lucca la sua accademia per piloti virtuali


In occasione di Lucca Comics & Games, Jean Alesi ha presentato la eSport Academy che porta il suo nome. Il campione di Formula 1 ha fondato questo progetto con Matteo Bobbi, pilota di Gran Turismo e commentatore di Sky. L’obiettivo è formare i giovani piloti elettronici avvicinandoli anche alla realtà, ossia pilotando automobili vere, in modo da essere ancora più efficienti una volta al comando di un videogioco competitivo online.

La Jean Alesi eSport Academy formerà i giocatori su diversi titoli sportivi di corse, ossia F1 2018, Forza Motorsport, Project Cars e Assetto Corsa, e i partner dell’iniziativa sono Sparco, che produce sedie appositamente pensate per i videogiocatori, e AK Informatica, che con Samsung ha già creato la prima casa eSport d’Italia. I primi talenti da assoldare nell’accademia verranno selezionati tramite una serie di eventi dal vivo.

Post correlati