Electronic Arts dona un milione di dollari alle vittime della sparatoria di Jacksonville


Electronic Arts (NASDAQ:EA) ha annunciato un fondo speciale di un milione di dollari destinato alle vittime della sparatoria di Jacksonville, durante la quale hanno perso la vita tre persone e ne sono rimaste gravemente ferite undici. La sparatoria, in un bar della città all’interno di un centro commerciale, è avvenuta durante un girone di qualificazioni del torneo eSport di Madden 19, popolare gioco di football americano di EA.

Il fondo servirà per le famiglie delle vittime Taylor Robertson e Elijah Clayton (la terza vittima è stata David Ketz, responsabile della tragedia) e per i feriti, ed Electronic Arts ha in programma di raccogliere ulteriori fondi grazie al Jacksonville Tribute Livestream, che si terrà online il prossimo 6 settembre.

Post correlati