Tencent, il governo cinese fa perdere 20 miliardi al colosso del mobile gaming

Tencent, il governo cinese fa perdere 20 miliardi al colosso del mobile gaming

Tencent (HKG:0700), una delle più grandi compagnie di intrattenimento elettronico in Cina nonché la società più profittevole dell’Asia, ha visto il proprio valore di mercato crollare di 20 miliardi di dollari in seguito all’annuncio del governo cinese in merito alla nuova regolamentazione sull’uso di dispositivi elettronici da parte dei minori. Il governo ha annunciato di voler combattere la miopia dilagante tra i bambini del paese regolamentando sia il tempo che è possibile passare davanti allo schermo, sia la quantità di videogiochi rilasciati sul mercato.

Il Ministero dell’educazione ha già rilasciato delle raccomandazioni ufficiali a riguardo, che da sole sono state sufficienti a far crollare il titolo di Tencent, regina assoluta del settore del mobile gaming. Con un calo tra il 5.4 e il 4.9 per cento nella giornata di ieri, Tencent è stata seguita da molte altre aziende dell’industria dei videogiochi. Il risultato è che è già scesa al secondo posto tra le compagnie più potenti in Asia, dietro all’arci rivale Alibaba.

Post correlati