Sony, inizia ufficialmente l’ultima fase per PlayStation 4

Sony, inizia ufficialmente l’ultima fase per PlayStation 4

In un incontro con gli investitori, Sony Corp. (TYO:6758) ha confermato di essere pronta all’ultima fase del ciclo vitale per PlayStation 4, e che da ora in poi la priorità dell’azienda sarà quella di espandere il PlayStation Network. Il CEO Kenichiro Yoshida ha confermato che per l’anno fiscale che si concluderà il 31 marzo 2019, Sony prevede introiti tra i 130 e i 170 miliardi di dollari dal solo settore computer entertainment. Secondo Yoshida, la fetta più grossa del reddito operativo deriverà dai servizi e non dal software. Infine, l’azienda prevede che da ora in poi le unità vendute di PS4 inizieranno a calare anziché crescere.

Secondo gli ultimi annunci finanziari di Sony, la quantità di PlayStation 4 distribuite nei negozi è salita a 79 milioni di pezzi. Un totale di 2.5 milioni di console sono state distribuite nell’ultimo quadrimestre, mentre nell’intero anno fiscale l’azienda ha spedito 19 milioni di pezzi nel mondo. Per il prossimo anno fiscale, fino a marzo 2019, Sony prevede di distribuire altri 16 milioni di console per un totale di 95 milioni dall’uscita. Per quanto riguarda il software, nell’anno fiscale 2017 sono stati venduti 246.9 milioni di giochi, e gli abbonati al servizio Plus sono saliti a 34.2 milioni.

Post correlati