Electronic Arts, il titolo crolla del 44 per cento in sei mesi

Electronic Arts, il titolo crolla del 44 per cento in sei mesi

La chiusura dei mercati lo scorso 3 dicembre ha segnato un record in negativo per Electronic Arts (NASDAQ: EA), che ha visto il proprio titolo crollare del 44 per cento in borsa negli ultimi sei mesi. Nemmeno l’uscita di Battlefield V è riuscita a risollevare la software house, che ha visto cadere sulle proprie spalle anche il relativo insuccesso e le polemiche intorno a Star Wars Battlefront 2, gioco martoriato dalle microtransazioni. Per la prossima stagione, EA punta tutto su Anthem, nuovo franchise con forte componente online.

Post correlati