Bungie, il creatore di Halo divorzia da Activision e si tiene Destiny

Bungie, il creatore di Halo divorzia da Activision e si tiene Destiny

Lo sviluppatore Bungie ha interrotto la propria collaborazione in esclusiva con l’editore Activision (NASDAQ:ATVI), come annunciato in un post sul blog ufficiale. Bungie, che è diventata una delle software house di spicco del panorama degli sparatutto dopo aver dato alla luce la saga di Halo su Xbox, ha pubblicato Destiny nel 2014 sotto etichetta Activision, pubblicandone un seguito l’anno scorso e creando una community online molto coesa. In seguito al “divorzio” con Activision, Bungie mantiene la proprietà di Destiny e tutte le attività connesse. Bungie ha anche dichiarato di essere al lavoro su nuove IP. Il primo episodio di Destiny ha raggiunto la ragguardevole cifra di 25 milioni di utenti registrati.

Post correlati