Videogiochi, tutti i numeri dell’Industria nel 2017 (prima parte)

GamesIndustry, come ogni anno, ha raccolto in diverse infografiche i numeri più interessanti relativi all’Industria dei videogiochi nel 2017, raccogliendo i dati dalle più importanti società di ricerche di mercato nel Regno Unito e nel mondo. Il valore globale del mercato dei giochi lo scorso anno è stato di 116 miliardi di dollari, il 10 per cento in più rispetto al 2016, con il settore mobile a farla da padrone (50.4 miliardi di dollari). Solamente il mercato dei giochi su browser ha visto una flessione rispetto allo scorso anno, mentre tutti gli altri settori godono di ottima salute.

Electronic Arts (NASDAQ:EA) è stata la software house con più vendite nei giochi fisici, il 16.8 per cento del totale di quelli venduti, ma il sorpasso del digitale sui giochi confezionati è significativo: il doppio (21.9 miliardi di dollari di guadagni) solamente nel settore console.

Nintendo (TYO:7974) è stata tra le protagoniste assolute dell’anno: Switch, la console lanciata lo scorso marzo, ha venduto dieci milioni di pezzi nei primi nove mesi di vita, diventando la console venduta più velocemente di sempre sul territorio USA. Le vendite in Giappone hanno già superato quelle della generazione precedente, Wii U, nel suo intero ciclo vitale. Ottimi risultati anche per il brand Pokémon, che ha raggiunto i 300 milioni di pezzi venduti per la serie, che ormai conta ben 76 titoli. Rockstar Games ha battuto ogni record con GTA V, che dall’alto dei suoi 85 milioni di copie è il videogioco più venduto di sempre.

Fonte: GamesIndustry

Post correlati