WRC 7 per PS4, PC e Xbox One, la recensione

WRC 7 per PS4, PC e Xbox One, la recensione

Alla terza prova nello sviluppo dell’unica serie ufficiale di rally, gli sviluppatori di Kylotonn hanno finalmente preso la strada della peculiarità assoluta della saga, anche solo nella giocabilità. Contrariamente a quanto la licenza ufficiale suggerirebbe, WRC 7 non è un racing game totalmente simulativo o incatenato alle leggi della fisica, quanto piuttosto un insolito compromesso tra simulazione e gioco di corse arcade. Se l’areodinamica diventa eccessiva, va detto anche che qui c’è davvero tutto il campionato di rally del 2017: WRC, WRC 2 e Junior WRC, con 13 piste e più di 60 prove da affrontare nella “campagna” per giocatore singolo, che si affianca alle modalità multiplayer online e in locale.

In occasione del lancio del gioco, BigBen Interactive ha mostrato ai giornalisti alcune auto del gioco in azione nella realtà al Centro guida sicura ACI di Lainate, in provincia di Milano.

La carriera, purtroppo, non ha subito un restyling completo come il resto del gioco, e rimane ancorata alla ripetitività del capitolo precedente. Il tutto è però fortunatamente migliorato dalla realizzazione tecnica, che pur non raggiungendo vette di eccellenza prende le giuste distanze dagli scorsi episodi. La struttura semplice delle piste e l’apparente mancanza di dettagli ben si sposano con uno stile di guida più aggressivo, che non si lascia andare ai tecnicismi fino al punto di rendere l’esperienza di guida noiosa, ma dà l’impressione di gestire un bolide con un minimo di controllo.

Gli appassionati di rally avranno un’esperienza divertente più che ultra realistica, e questo non è male. Si tratta di un gioco con un pubblico preciso, che difficilmente verrà scontentato. Non è un gioco semplice, questo sì: ai livelli più alti sarà molto difficile vincere gare e superare prove per avanzare, e il processo richiederà un allenamento costante e la profonda conoscenza delle auto che piloteremo.

Editore: BigBen Interactive
Sviluppatore: Kylotonn
Piattaforme: PS4, Xbox One, Windows
Prezzo: 69,99€ (console), 39,99€ (PC)

8

Giudizio

WRC 7 segna un'importante evoluzione rispetto ai capitoli precedenti, con una realizzazione tecnica convincente e solida e un sistema di guida che trova un ottimo compromesso tra divertimento e simulazione. La modalità carriera è ancora un po' legnosa e scorre via nella ripetitività, ma qualsiasi fan di questo sport avrà comunque un pacchetto completo.

Post correlati