Hyrule Warriors: Definitive Edition per Nintendo Switch, la recensione

Hyrule Warriors: Definitive Edition per Nintendo Switch, la recensione

Alla sua terza incarnazione dopo le versioni Wii U e 3DS, il Warriors dedicato a Zelda arriva in tutto il suo splendore su Switch, in un’edizione che include tutti i DLC e tutti gli extra delle altre con in più la chicca inedita dei costumi per Zelda e Link dedicati a Breath of The Wild. Anche il comparto tecnico ha ricevuto una rinfrescata generale, con risoluzione full HD a 60 frame al secondo quando si collega la console alla TV. Nello split screen a due giocatori e nella modalità portatile, tuttavia, il gioco soffre di alcuni scatti e rallentamenti ancora vistosi, tradendo gli anni che la sua prima uscita si porta sulle spalle (quattro, per l’esatezza). Giocando sullo schermo della console la mappa sarà inevitabilmente più difficile da consultare per ragioni di misure, in modo non proprio irrilevante.

Proprio come in tutti i moltissimi giochi Warriors, anche qui ci troveremo a interpretare diversi personaggi (29 in tutto) in uno strategico in tempo reale nel quale si dispongono gli eroi sulla mappa e si picchia quanto più possibile una moltitudine crescente di nemici. A fronte della meccanica classica dei Warriors, Hyrule Warriors aggiunge enigmi ambientali e una certa ironia di fondo che anche a distanza di tempo suona come la scelta migliore per giustificare questa convergenza di universi paralleli da (quasi) tutti gli episodi della saga di Nintendo.

La verità è che i Warriors o si amano o si odiano, e questo Hyrule Warriors: Definitive Edition non fa differenza. Si tratta di un genere specifico che basa il suo fascino sull’azione sfrenata, la strategia ragionata e la passione per i collezionabili, che in questo gioco in particolare abbondano. Essere dei semplici appassionati di Zelda potrebbe non bastare per apprezzare il gioco se non si è estimatori anche di Omega Force e i suoi lavori, ma nel caso apparteniate ad entrambe le categorie questa resta la vostra scelta migliore su Switch, anche più di Fire Emblem Warriors.

Editore: Nintendo, Koei Tecmo
Sviluppatore: Omega Force, Team Ninja
Piattaforme: Switch
Prezzo: 60 euro

8

PRO

  • Tutti i contenuti usciti
  • Migliorato tecnicamente
  • Divertente e frenetico

CONTRO

  • Il genere non è per tutti
  • Ancora qualche incertezza tecnica

Post correlati