EA Sports UFC 3 per PS4 e Xbox One, la recensione

EA Sports UFC 3 per PS4 e Xbox One, la recensione

Tra le serie più giovani di EA Sports, quella dedicata all’Ultimate Fighting Championship è una delle più giovani e in costante miglioramento. Con questa edizione, EA è riuscita nell’intento di sfiorare il fotorealismo e mettere nelle mani dei giocatori un simulatore che tenta di replicare la realtà in tutto e per tutto. Sono presenti tutti gli atleti di questa arte marziale mista, riprodotti in ogni minimo dettaglio e ancora più impressionanti sulle console 4K. Non manca un editor dettagliatissimo per creare il proprio, ma EA si è premurata di dotare UFC 3 di una modalità carriera che risulta semplificata rispetto al passato, lasciando a un semplice menu a scelta il compito di riassumere le nostre attività in palestra.

Lo sviluppo del personaggio in single player richiede scontri al vertice ma si concentra anche sui tempi tra uno scontro e l’altro, fatti di allenamenti ma anche di insulti e sfide vicendevoli in una simulazione di social network. Per progredire nella carriera è necessario spendere i propri punti allenamento. Non mancano filmati live action che ripercorrono alcuni dei momenti più spettacolari e controversi della storia dell’UFC. Nella modalità Ultimate Team si ripercorrono alcune meccaniche proprie di FIFA, con un massiccio uso di carte e lootbox che possono essere scambiate con denaro reale. Non manca un ricco comparto online, che però al momento risulta ancora afflitto da diversi problemi come il calo della fluidità e un matchmaking lontano dalla perfezione.

Il sistema di controllo è stato ulteriormente raffinato, ma risulterà comunque ostico e frustrante per chi crede di trovarsi di fronte a un “semplice” picchiaduro. UFC 3 è innanzi tutto un gioco sportivo, e in quanto tale richiede un allenamento costante e la padronanza del sistema di controllo per ottenere risultati concreti contro l’IA o avversari umani. La curva di apprendimento è piuttosto ripida ma giocare, per gli appassionati, sarà davvero soddisfacente.

Editore: Electronic Arts
Sviluppatore: Electronic Arts, EA Vancouver
Piattaforme: Xbox One (versione testata), PS4
Prezzo: 70 euro

7.5

Giudizio

UFC 3 è tecnicamente impressionante nonostante qualche incertezza grafica online, ma soprattutto è dedito al realismo anche nel gameplay. Quest'ultimo risulta frustrante se non si ha voglia di apprendere, e purtroppo è interrotto da troppe scelte via menu e una certa sensazione di casualità quando si arriva a doversi affidare alle carte e alle scatole a sorpresa, che tra l'altro possono essere acquistate tramite le famigerate microtransazioni. L'online è virtualmente ricco di modalità, ma ha bisogno di una revisione tecnica. Non c'è dubbio, nonostante questi difetti, che si tratti del miglior gioco di arti marziali sulla piazza, sulla buona strada per raggiungere l'eccellenza.

Post correlati