Code Vein, svelati un nuovo personaggio e il sistema di attacchi speciali

Bandai Namco Entertainment Europe (TYO:7832) ha svelato oggi alcune nuove caratteristiche sul suo prossimo gioco Action/Adventure, Code Vein, tra cui un nuovo personaggio, Nicola. Il fratello minore di Mia, Nicola Karnstein, vaga con la sorella nelle terre di Vein, dove si proteggono a vicenda. Il Crinale delle anime congelate è un tortuoso passo di montagna con una scarsa visibilità, sporgenze molto strette, una neve profonda e grotte ghiacciate. Nel Crinale delle anime congelate, i giocatori dovranno anche affrontare un nemico decisamente corazzato e ben equipaggiato. Questa imponente figura è sorprendentemente veloce e sarà in grado di combinare la sua estrema velocità con un pesante scudo per assaltare il giocatore.

Per sopravvivere in Code Vein, gli attacchi speciali saranno fondamentali. I Veli di sangue consentono di effettuare alcuni potenti attacchi di prosciugamento, che permetteranno di sbarazzarsi rapidamente dei nemici, oltre a ottenere Icore, necessario per eseguire altre abilità. Il nuovo Velo di sangue Edera sfodera un attacco molto veloce e letale, con alcune spine che emergono dal terreno e trafiggono i nemici a una certa distanza. Altri Veli di sangue già annunciati includono Segugi, Orco e Aculeo, ognuno dotato di una determinata potenza e portata. I giocatori possono scegliere il miglior Velo di sangue per ogni circostanza.

Inoltre, in Code Vein sarà possibile personalizzare la propria arma, il Velo di sangue e uno speciale tipo di sangue chiamato Codice sanguigno. Ogni Codice sanguigno ha un’abilità speciale in base al proprietario. Quando i giocatori equipaggiano i loro personaggi con un particolare Codice sanguigno, otterranno anche l’abilità speciale del proprietario originale. Per esempio, il Codice sanguigno del Ranger sarà utile nei dungeon, quello dell’Hunger per le battaglie a distanza, quello del Berserker per i combattimenti in mischia, ecc. Inoltre, Bandai Namco ha annunciato che la sequenza introduttiva del gioco è stata affidata a Ufotable, lo studio giapponese che ha lavorato anche alle serie televisive God Eater e Tales of Zestiria the X. Il gioco sarà disponibile nel 2018 per PS4, Xbox One e PC.

Post correlati