Vinitaly: Comelli Nimis "Benemerita"

Consegna premio domenica ad azienda produttrice Ramandolo DOCG

(ANSA) - TRIESTE, 12 APR - Sarà Paolo Comelli, titolare con il papà Alessandro ed i fratelli Enrico e Francesco dell'Azienda Agricola "i Comelli" di Nimis (Udine), a ritirare domenica prossima, giornata inaugurale di Vinitaly, il premio "Benemeriti della Vitivinicoltura Italiana" intitolato all'ideatore della rassegna enologica scaligera, Angelo Betti.
    Già Premio Cangrande, il prestigioso riconoscimento viene assegnato dal 1973 su indicazione degli assessorati regionali all'agricoltura, che segnalano alla Fiera di Verona coloro che abbiano contribuito e sostenuto il progresso qualitativo della produzione viticola ed enologica.
    Oltre a essere tra le più significative produttrici del Ramandolo DOCG, la cantina "I Comelli" costruita alle pendici del monte Bernadia dal 1996 ospita nella storica casa di famiglia un complesso agrituristico con ristorazione e alloggio.
    La produzione vinicola annua è di 50 mila bottiglie, un terzo di Ramandolo e il resto di vini DOC Friuli Colli Orientali. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Nuova Europa